venerdì, Luglio 1, 2022
HomeEconomiaVacanze a rate è possibile? Ecco come fare

Vacanze a rate è possibile? Ecco come fare

Siamo da poco entrati nel mese di giugno e gli italiani si apprestano a preparare bagagli e a organizzare le loro prime vacanze estive. Poco importa che la meta sia una delle nostre strabilianti città d’arte, il mare, la montagna o un qualche posto esotico, la regola è divertirsi, spendendo poco.

Economizzare sui costi per poter godere di viaggi lunghi e soddisfacenti è, da sempre, una prerogativa italica. In tal periodo più che mai, viste le dure condizioni imposte da una guerra seguente una pandemia, si opta per una vacanza a rate.

Pagare viaggi a rate è una delle mode ultimamente più diffuse, per tale ragione, diversi istituti ed enti finanziari hanno avanzato l’opzione viaggi a rate.

Finanziamenti viaggi e vacanze

Oggigiorno, sono concessi prestiti e finanziamenti per qualunque cosa si voglia acquistare, dunque anche un pacchetto vacanze può essere comperato grazie ad una cessione, o meglio, grazie ad un prestito vacanze.

Il prestito per vacanza muta a seconda della banca o dell’ente che lo propone. Potremmo fornirne un primo esempio di tale versamento, rifacendoci al prestito Findomestic.

Per domandare la liquidità, bisogna avere un’età compresa fra i 18 e i 75 anni d’età, un reddito dimostrabile e la residenza in Italia.

I prestiti vacanze offerti da Findomestic possono raggiungere la cifra di 3000 euro, rimborsabili in 36 rate da circa 93 euro al mese. I tassi di interesse di questa cessione si aggirano sul sette per cento.

Alle banche si affiancano anche agenzie di animazione turistica, quali Club Esse. In particolare, vi è un servizio messo a disposizione da tale società, denominato Holipay. Chiunque abbia voglia di mare o montagna e villaggi turistici, può usufruire di quest’ultimo servizio.

Il cliente che si accinge ad andare in vacanza con Holipay, deve sapere che non è previsto alcun finanziamento viaggi. Invece di attingere ad un prestito, il vacanziere potrà pagare l’intero conto mediante rateazione, ad interesse zero.

Se si sceglie Holipay, la prima piattaforma buy now and pay later consacrata all’universo delle vacanze, è possibile compensare l’importo totale a rate senza busta paga come garanzia.

Inoltre, non sarà necessario creare nessun account e la quota non sarà subito addebitata nell’immediato, ma solo dal mese successivo alla prenotazione. Il conto sarà dilazionato in un massimo di dieci rate.

Qualsiasi carta di credito andrà bene per pagare, senza preoccupazioni per le scadenze, perché l’addebito sarà automatico.

Ricapitolando, non sono le classiche vacanze con finanziamento proposte da Agos o Findomestic, sarà sufficiente una sola carta di credito. Non occorre presentare una busta paga come garanzia, né tantomeno bisognerà fronteggiare interessi e commissioni.

Recensioni

Per quel che concerne il prestito erogato dall’ente Findomestic ai suoi utenti, le opinioni sembrano contraddittorie. Una fascia di clienti si dice entusiasta del servizio, mentre un’altra parte ne critica le varie sfaccettature. Questi ultimi deplorano soprattutto un servizio assistenza inesistente ed un personale maleducato.

Se invece vogliamo qualche notizia sul tipo di attività svolto dal Club Esse, sembrano esserci pareri concordanti su tutti i lavori offerti dall’impresa.

I commenti che definiscono eccellente l’intero sistema che regge l’agenzia sono numerosissimi. I vantaggi dei servizi sono tanti. Nel complesso, quindi, i cittadini possono fare tranquillamento affidamento su tale impresa.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments