martedì, Maggio 24, 2022
HomeEconomiaPrestito Semplice: vantaggi, sito, i prestiti personali

Prestito Semplice: vantaggi, sito, i prestiti personali

Prestito Semplice, quali sono i vantaggi? Parlando dei prestiti personali, ci si può trovare di fronte a diverse possibilità. Da una parte ci sono le aziende che offrono finanziamenti online, che possono riguardare anche i prestiti senza busta paga. D’altro canto, è altresì vero che ci si può rivolgere a un istituto di credito consolidato, per richiedere un prestito personale. Però cosa c’è da dire, rispetto ai prestiti online offerti da Prestito Semplice? Scopriamo insieme tutto quello che devi sapere, continuando a leggere questo articolo.

Prestito Semplice, come funzionano i prestiti personali?

Ci sono alcuni momenti dell’anno in cui le richieste di prestiti on line aumentano. L’estate, per esempio, è uno di questi, così come la tarda primavera. Ciò è dovuto non soltanto alle vacanze estive, ma anche alle cerimonie come comunioni, cresime e matrimoni. Questo risulta evidente non solo per quel che riguarda i prestiti Agos o di altri istituti di credito più noti. Infatti, anche chi cerca dei finanziamenti on line presso altre compagnie può trovare quello di cui ha bisogno. Questo è ciò che si rivela valido, nel caso di Prestito Semplice.

È sufficiente accedere al sito internet ufficiale, che è www.prestitosemplice.com, per scoprire come ottenere un finanziamento personale. Fin dalla prima pagina web, infatti, è facile capire quali sono gli importi che possono essere erogati. Questi possono raggiungere la cifra di 75 mila euro, ma nulla vieta di richiedere una cifra inferiore. Tra quelli suggeriti, l’importo minimo è rappresentato da un prestito online di 5000 €. Però si può inoltrare la richiesta per il calcolo rata prestito anche per quantità intermedie, come mille euro, 2000 euro o 3 mila euro.

Per procedere con la valutazione dei finanziamenti on line, è sufficiente scegliere l’ammontare del prestito e clickare su “prosegui”. Così facendo, si apre un questionario che richiede diverse informazioni, utili per valutare i requisiti di chi fa la richiesta. Ciò avviene in base all’ammontare dello stipendio e del tipo di lavoro, o esaminando l’entità della pensione. Viene richiesta anche la data di nascita, che permette di stabilire l’età della persona che sta richiedendo un finanziamento Prestito Semplice, e la sua zona di residenza.

Ecco i vantaggi di Prestito Semplice

Tra gli aspetti positivi che si possono riscontrare, per quanto riguarda Prestito Semplice, c’è innanzitutto l’importo massimo disponibile di 75 mila euro. Infatti, a differenza della maggior parte dei finanziamenti online in giornata, questo sito web permette di ottenere importi superiori ai 5mila euro. Inoltre, le categorie di persone che possono inoltrare una richiesta per il calcolo finanziamento online sono molte. Queste comprendono non soltanto i dipendenti ministeriali, ma anche i dipendenti delle pubbliche amministrazioni e delle aziende municipalizzate. Senza dimenticare i dipendenti delle grandi aziende e, naturalmente, i pensionati.

Quali sono le condizioni di Prestito Semplice? Scopriamolo analizzando l’esempio riportato sul sito ufficiale, che si basa su 30 mila euro. Dal punto di vista del calcolo rata mensile, per restituire il finanziamento in 10 anni questa ammonta a 318 €. Il TAN fisso è regolato al 4,40%, mentre il TAEG fisso è del 5,10%, per tutte le 120 mensilità.

 

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments