martedì, Maggio 24, 2022
HomeEconomiaPrestito moto: requisiti, senza busta paga, come ottenerlo

Prestito moto: requisiti, senza busta paga, come ottenerlo

Vediamo brevemente quali sono i requisiti che bisogna avere per poter richiedere un prestito moto. Se il tuo sogno è sempre stato quello di acquistare una moto nuova e pensi che sia giunto il momento scopriamo come fare per richiedere un finanziamento. Ecco tutte le risposte su come ottenerli anche senza busta paga.

Come ottenere un finanziamento moto a rate

Il prestito moto è un tipo di finanziamento finalizzato che viene richiesto espressamente per acquistare un motociclo. Può essere di qualsiasi cilindrata, di qualsiasi marca e può essere anche nuovo o usato. Il finanziamento acquisto moto in generale può essere a tasso fisso o variabile a seconda della finanziaria o della banca e può arrivare a massimo 30 mila euro.

Il prestito, in questo modo, può coprire sia l’intero importo della moto che una parte di esso. In generale i piani di rientro previsti variano a seconda della cifra oggetto del prestito e possono andare da 12 a 60 mesi al massimo.

La moto è un bene mobile registrato che può essere sottoposto a pignoramento in caso di mancato pagamento del rimborso. Per questo motivo i tassi applicati sono di solito minori rispetto a quelli di un qualsiasi altro finanziamento.

Questi finanziamenti moto tasso zero possono essere richiesti direttamente in concessionaria. Uno dei vantaggi del prestito moto nuova infatti sono proprio le commissioni richieste che sono inferiori. Il concessionario infatti solitamente ha l’esclusiva con una sola finanziaria che permette quindi di agevolare le condizioni a tutti i clienti.

Trattandosi quindi di un prestito finalizzato all’acquisto di una moto nuova o usata viene spesso richiesto direttamente al rivenditore. In questi casi la somma del prestito viene direttamente versata dalla finanziaria al concessionario. Ciò che il richiedente dovrà fare sarà rimborsare le rate direttamente alla finanziaria.

Prestito moto in autonomia

Un’ulteriore possibilità di accedere ad un finanziamento moto usata o nuova, è quello di confrontare privatamente le offerte di ogni finanziaria. In questo modo è possibile rendersi autonomamente conto di tutte le offerte sul mercato, delle garanzie richieste e dei tassi di interesse più agevolati.

Le garanzie che la finanziaria richiede per un prestito finalizzato di questo tipo sono diverse. Innanzitutto, la banca richiede la disponibilità di un reddito continuativo mensile che permetta di far fronte al pagamento della rata. Bisognerà fornire quindi la propria busta paga ed i dati anagrafici. A ciò segue un controllo da parte dell’ente che emette il finanziamento sull’affidabilità creditizia del cliente. La finanziaria o la banca quindi avvierà un controllo alla Centrale Rischi per valutare la presenza di uno storico creditizio inaffidabile.

Inoltre, per limitare l’insolvenza da parte di qualsiasi cliente, nonostante la presenza di una busta paga la banca richiede la garanzia di un terzo. Il terzo potrà essere coobbligato o semplicemente garante nel caso in cui il richiedente non riesca a far fronte al debito.

I finanziamenti di questo tipo infine, permettono anche di richiedere l’estinzione anticipata del debito rimborsando in un’unica soluzione tutto il capitale restante. Generalmente in questi casi la banca o la finanziaria possono applicare una penale non superiore all’1% dell’importo finanziato.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments