lunedì, Settembre 26, 2022
HomeEconomiaPrestito Equilon: recensioni, opinioni, vantaggi e svantaggi

Prestito Equilon: recensioni, opinioni, vantaggi e svantaggi

La banca Compass nel corso del tempo ha stipulato una serie di accordi e partnership con una sempre più costante e ampia rete di agenti. Questi ultimi sono tutti specializzati nella concessione di finanziamenti personali. Tutti questi agenti che fanno capo alla banca Compass sono stati racchiusi in un’unica agenzia che prende il nome di Equilon. Quest’ultima è una rete specializzata nella concessione di prestiti personali sia attraverso la cessione del quinto, sia con l’erogazione di mutui per l’acquisto di immobili.

I tipi di Finanziaria Equilon

Grazie all’entrata di Equilon nel gruppo Compass, questa è entrata di diritto a far parte del gruppo Mediobanca. Dopo di che è stata data in licenza a Futura Spa, una società specializzata nella formula della cessione del quinto.

Entrare in Mediobanca ha di certo significato per Equilon un ampliamento dei propri servizi. Ad esempio con la scelta di erogare mutui per l’acquisto di immobile grazie alla partnership stipulata con CheBanca.it. Nonostante l’introduzione di tutte queste novità il marchio è rimasto comunque strettamente legato alla sua vision e alla sua Mission iniziali. Infatti, nessuna filiale è stata chiusa e, anzi, in alcuni casi anche incrementate.

Le tipologie di prestiti Equilon offerti hanno di certo ampliato il ventaglio dei prodotti ma, nella sostanza, il prestito personale nella formula più classica in cui lo conosciamo è rimasto più o meno lo stesso. Si può richiedere una cifra di massimo €30.000, che sale notevolmente in caso di cessione del quinto, di cui vi parleremo però nelle righe successive. Insieme al prestito personale e alla cessione del quinto è stato introdotto anche il prestito con delega, riservato ai dipendenti pubblici e privati ma non ai di pensionati.

Come accedere ai finanziamenti

Un primo contatto con la banca si può avere già on-line attraverso il modulo di richiesta informazioni, inoltre sul sito è anche presente un simulatore per poter fare un rapido calcolo e capire se si è in possesso o meno dei requisiti che la banca richiede per poter concedere il prestito. In alternativa, è possibile recarsi in una delle tantissime filiali presenti sul territorio.

Equilon i prestiti compass opinioni

Quello che poco è piaciuto a chi ha scelto di stipulare un accordo di finanziamento con Equilon è di certo stata la mancanza di trasparenza relativa alle condizioni contrattuali e, soprattutto, il fatto che seppur presente un simulatore online per poter farsi un’idea della rata, sono proprio i servizi della web banking a scarseggiare. Per quanto riguarda però le condizioni contrattuali e le modalità di rimborso dei prestiti, queste non risultano poi del tutto disprezzate. In particolar modo un grande effetto positivo lo ha avuto la cessione del quinto.

Equilon cessione del quinto

Anche nel caso di Equilon questa può essere richiesta sia di dipendenti pubblici che privati e anche dai pensionati. Per poter richiedere il finanziamento è necessario avere un’età compresa tra i 18 e 79 anni e percepire una pensione o uno stipendio ed essere residenti sul territorio italiano.

Le modalità di relazione non sono dissimili dalle altre, basta fare domanda e presentare i documenti necessari per poter fare richiesta quali: carta d’identità, codice fiscale, busta paga o cedolino della pensione. L’importo che si può richiedere può arrivare, a differenza del prestito personale semplice, fino a 75 mila euro.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments