giovedì, Ottobre 6, 2022
HomeEconomiaPrestito con lode come funziona? Chi lo concede? Tutte le info

Prestito con lode come funziona? Chi lo concede? Tutte le info

Il prestito con lode è un tipo di finanziamento che la Banca Intesa Sanpaolo mette a disposizione degli studenti. È possibile accedere per poter proseguire gli studi, intraprendere un master post laurea o finanziare una vacanza studio all’estero. Insomma, i motivi per richiedere questo prestito sono tanti ma ci sono anche alcuni requisiti da rispettare per poter accedere ad un prestito d’onore.

Vediamo quali sono e come funziona, ma soprattutto vediamo in cosa consiste il Prestito PerTe con lode di Intesa Sanpaolo prestito.

Prestito d’onore studenti, come funziona?

Il prestito per studenti che viene erogato dalla Banca Intesa Sanpaolo è un fondo istituito per tutti gli studenti universitari e post universitari che hanno la necessità di accedere a liquidità per continuare a finanziare i propri studi, portarli a termine o specializzarsi ed avviare finalmente un’attività lavorativa.

Il vincolo di destinazione del prestito non è eccessivamente rigido e non sono richieste dalla banca particolari garanzie personali o patrimoniali. Si tratta quindi di un vero e proprio vantaggio del quale possono usufruire tutti gli studenti. Questo prestito università prende il nome di Finanziamento PerTe con Lode ed è a tutti gli effetti un prestito personale che può essere richiesto senza busta paga.

Viene data questa possibilità agli studenti universitari che ancora non hanno un lavoro fisso e che non potrebbero accedere a prestiti personali di altro tipo senza garanzia. Banca Intesa ha voluto creare questi prestiti per studenti proprio per sostenere questa categoria di persone che sono impegnate a tempo pieno nello studio e che costituiscono di fatto il futuro della nostra società.

Requisiti richiesti per poter presentare domanda e partecipare al prestito studenti sono: l’iscrizione presso un ente universitario con pagamenti in regola ed essere indicati come studenti meritevoli. Sarà l’università stessa a fornire le indicazioni secondo le quali uno studente può essere considerato o meno meritevole.

Come richiedere il Prestito con lode

I prestiti per studenti universitari, come abbiamo detto, non presuppongono troppe pretese o requisiti di accesso da parte dell’istituto bancario che li propone. Infatti per accedere è sufficiente inoltrare una domanda compilando l’apposito modulo sul sito www.prestitoconlode.com.

Sarà la banca ad occuparsi di verificare se lo studente che ha presentato la domanda è meritevole secondo i parametri indicati dall’università.

Dopo la verifica lo studente riceverà comunicazione via posta elettronica con l’accoglimento della propria domanda. Lo step successivo prevede un colloquio presso la filiale di Banca Intesa portando con sé i documenti di riconoscimento. A questo punto la Banca si occuperà di aprire il conto corrente ConLode e versare la somma richiesta attraverso il finanziamento.

Unici due requisiti sono essere iscritti ad un’università convenzionata con l’istituto bancario ed avere sufficienti crediti formativi per rientrare nella convenzione. Il mantenimento del prestito richiesto dipenderà poi dal numero di crediti ottenuti per ogni anno scolastico.

L’importo standard che lo studente può richiedere è di 5 mila euro per 5 anni. La somma utilizzata non dovrà essere restituita immediatamente al termine del percorso universitario o post universitario. Banca Intesa Sanpaolo concede infatti ulteriori 48 mesi per la ricerca di un lavoro.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments