domenica, Gennaio 29, 2023
HomeEconomiaPrestiti Signor Prestito: recensioni, tempi di erogazione, simulazione

Prestiti Signor Prestito: recensioni, tempi di erogazione, simulazione

Il mondo dei crediti in Italia è uno dei più variegati che ci siano. Quando si è alla ricerca di liquidità si prendono in considerazione aziende, istituti di credito, finanziatori e chi più ne ha più ne metta. In questo panorama così vasto si è da tempo fatta spazio l’azienda Signor Prestito, ad oggi una delle più affermate nel settore legato all’erogazione dei prestiti personali e della cessione del quinto. Scopriamone di più.

Signor Prestito: cosa c’è da sapere

La Signor Prestito spa è una società con sede legale a Verona ed è iscritta al Rea, al Registro delle Imprese e all’Organismo degli Agenti e Mediatori (OAM). Il prestito è solitamente erogato in tempi brevi. Il cliente deve presentare i documenti necessari per la domanda, dopodiché si procede con la verifica dei requisiti e se tutto rientra nei giusti parametri si procede con l’accettazione della domanda e la firma dei documenti presso la filiale di riferimento o presso il domicilio del richiedente.

Prestiti personali Signor Prestito

I prestiti personali sono garantiti fino alla somma di 75.000 € e devono in linea di massima essere restituiti entro 10 anni dalla data di ricezione. Questi rientrano tra i prestiti non finalizzati e ciò significa che possono essere chiesti quando si ha bisogno di denaro liquido per comprare tutto ciò di cui si ha bisogno. Si pensi, ad esempio, al credito al consumo. Questa tipologia di finanziamento può essere richiesta da lavoratori autonomi e dai dipendenti. Il rimborso avviene tramite pagamento di rate mensili a tasso fisso.

Cessione del quinto Signor Prestito

Un altro esempio di finanziamento richiedibile tramite Signor Prestito è la cessione del quinto. Sono ben tre le categorie di persone che vi si possono rivolgersi così da richiedere questo particolare finanziamento e si tratta di:

  • dipendenti pubblici e privati
  • pensionati
  • stranieri ed extracomunitari

Nello specifico i pensionati hanno la possibilità di ricorrere alla cessione di un quinto della pensione nei casi in cui sussistano le condizioni indicate nella relativa Convenzione INPS. Come disposto dalla legge, il prestito può avere una durata fino a 120 mesi, la rata è sempre fissa per tutta la durata del prestito e il finanziamento può essere richiesto da tutti coloro che non compiranno gli 80 anni entro la fine del prestito. Il rimborso avviene direttamente tramite la trattenuta sulla rata della pensione di un quinto del totale. La domanda può essere presentata anche da tutti coloro che godono di una pensione minima.

Per quanto riguarda i dipendenti pubblici e privati, invece, essi andranno incontro ad un prestito con cessione di un quinto del loro stipendio. La domanda può essere presentata da dipendenti assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato, ma con regolare assunzione.

Prestiti Signor Prestito: vantaggi e opinioni

Cosa dire su il tuo prestito opinioni? Le opinioni in merito ai prestiti offerti dalla società finanziaria di cui vi abbiamo parlato fino ad ora fanno trasparire che si tratta di una società affidabile e seria. Il tutto è confermato dall’iscrizione ai relativi registri operativi. Nel portare a termine le proprie operazioni si appoggia a Banca Mediolanum, senza dubbio uno delle migliori sul territorio italiano.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments