giovedì, Ottobre 6, 2022
HomeEconomiaPrestiti Enpam: cosa sono, come ottenerli, requisiti

Prestiti Enpam: cosa sono, come ottenerli, requisiti

In cerca di un prestito? Hai necessità di ristrutturare casa o vuoi regalarti un viaggio studio all’estero? Vuoi ampliare il tuo studio professionale? Le motivazioni alla base della richiesta di un finanziamento sono sempre variabili e personali, mentre il panorama delle opportunità per richiedere prestiti a istituti eroganti è sempre più ampio. Molti utenti, che rientrano in categorie professionali sanitarie, fanno riferimento ad Enpam per la valutazione di un finanziamento, sia in caso di mutui Enpam, sia in virtù di alcune convenzioni Enpam specifiche per la professione, sempre in ambito medico.  Vediamo più da vicino di cosa si tratta e perché richiedere un prestito Enpam.

Cos’è l’Enpam

Si tratta di uno specifico ente previdenziale nazionale rivolto ai medici. Una fondazione la cui costituzione risale agli anni Cinquanta quando, all’epoca era noto come ente nazionale di previdenza e assistenza medici. A seguito dell’introduzione in Italia del servizio sanitario nazionale e il conseguente passaggio degli affari previdenziali alle aziende sanitarie pubbliche e locali, l’Enpam è stato trasformato in fondazione con iscrizione da parti degli interessati e relativo versamento di quote.

Si tratta di un’iscrizione obbligatoria per i medici, liberi professionisti o dipendenti ospedalieri (regolarmente iscritti all’Ordine). È indispensabile, infatti, per l’esercizio della professione medica e odontoiatrica.

Trattandosi di una fondazione ad uso esclusivo di tal professione, nel corso del tempo ha ampliato i propri servizi per dimostrare maggior competitività e rappresentare un punto di riferimento per i propri assistiti personalizzando le offerte. Per tal ragione, l’Enpam propone più convenzioni di varia tipologia, a seconda della prestazione necessaria ai medici iscritti.

Enpam Prestiti

Prestiti medici a carattere personale, cessione del quinto medici, delega di pagamento, finanziamento fino a 89 anni, assicurazione Enpam, insomma la varietà dei servizi è ampia e aggiornata in base alle evoluzioni delle richieste più frequenti. Uno dei finanziamenti più comuni e concessi concerne la cessione del quinto Enpam. Si tratta di un prestito il cui tasso resta costante, leggero e agevolato, riservato a dipendenti pubblici, pensionati, statali, privati di aziende con un numero superiore a 15 dipendenti.

Perché scegliere Enpam convenzioni?

La fruibilità del servizio è facilitata dall’accesso rapido alle informazioni al fine di valutare l’opportunità, da parte del sanitario, di richiedere o meno, il prestito in questione. Una volta compilato il form online (per i prestiti per medici), un operatore contatta l’interessato guidandolo, passo dopo passo, nell’elaborazione della richiesta valutando quale caratteristiche debba avere per rispondere meglio alle esigenze del momento del cliente. In pratica, il medico espone le sue ragioni ed Enpam elabora la procedura. I requisiti da fornire sono semplici e fanno capo all’iscrizione all’Ordine professionale, alla busta paga del medico o al suo cedolino pensione. È prevista anche l’eventualità di far riferimento a Enpam convenzioni con alcuni enti, Inps, Inpdap, Noipa – servizi alle persone. Inoltre, il prestito medici prevede l’accesso a vari prodotti personalizzabili, creati dalla fondazione, alcuni dei quali vengono distribuiti da Club Medici Italia (prestito club medici) e da Club Medici Finanza.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments