domenica, Dicembre 4, 2022
HomeEconomiaPrestiti BNL per studenti: simulazione, requisiti, tassi

Prestiti BNL per studenti: simulazione, requisiti, tassi

Fra le cessioni di maggior successo degli ultimi tempi, ci sono sicuramente i prestiti concessi dall’istituto bnl o banca bnl. Il prestito bnl è, difatti, da sempre, sinonimo di garanzia ed efficienza, ragion per cui gli italiani spesso ne fanno richiesta.

I prestiti personali bnl sono di svariate tipologie: le somme di denaro possono essere elargite a lavoratori autonomi, dipendenti, liberi professionisti o anche studenti. E’ proprio di quest’ultima categoria che ci occuperemo nel pezzo odierno.

Sul sito banca nazionale del lavoro, è stato annunciato che è possibile fare richiesta di un prestito personale bnl anche da parte degli studenti.

A tal proposito, difatti, è visualizzabile una pagina web che notifica sulla novità apportata. Esiste, finalmente, una gamma di prestiti concepita apposta per chi studia. Andiamo quindi ad analizzare la nuova forma di cessione, proposta dall’ente.

Come funziona il finanziamento personale Bnl concesso agli studenti

Tale versamento è nato per poter consentire agli studenti brillanti e volenterosi, che non godono di situazioni economiche prosperose, di accedere alla liquidità necessaria a completare la loro preparazione.

Il denaro elargito dalla banca nazionale del lavoro è dunque utilizzabile per entrare in università prestigiose, svolgere master esclusivi e partecipare a corsi di studi all’estero.

Accanto a tale offerta, è presente anche un versamento che può essere adoperato per finanziare progetti dinamici e sportivi e acquistare attrezzi, anche da tenere a casa, per mantenersi in costante allenamento. Queste alcune delle più prelibate offerte prestiti Futuriamo.

Futuriamo

Un altro finanziamento ideato per agevolare gli studenti universitari fuori sede è il cosiddetto Futuriamo, che elargisce sufficiente denaro a tutti gli universitari che alloggiano lontano da casa. E’ in questo che consiste esattamente il prestito finanziamenti di Futuriamo.

Quest’ultima cessione è conseguibile solo se si è maggiorenni e si risiede in terra italiana.

Il versamento dovrà essere cointestato con un genitore o tutore che possiede il suo domicilio in Italia. In caso contrario, sarà necessario comperare la garanzia del genitore o tutore. Altrimenti, bisognerà provvedere a fornire altre garanzie alla banca.

Il periodo di preammortamento va da un minimo di dodici ad un massimo di trentasei mesi. 

L’importo può andare dai cinquemila ai settantamila euro e la durata del rimborso può essere decennale. Il tasso che caratterizza il prestito è fisso, ossia si mantiene stabile per l’intero periodo di rimborso.

E’ realizzabile una simulazione di una richiesta prestito ,recandosi sulla pagina web ufficiale dell’ente. Sarà sufficiente selezionare la sezione apposita e inserire la quota desiderata, verrà così calcolato automaticamente l’intero preventivo.

Requisiti da soddisfare per accedere al ai prestiti bnl e a Futuriamo

Gli studenti che desiderano attingere al denaro elargito dall’istituto nazionale del lavoro, dovranno fare mostra di una carriera scolastica almeno sufficiente.

Coloro che possono reclamare tale cessione devono aver conseguito una votazione minima di 70/100 al diploma liceale o aver passato il test di ammissione con un punteggio buono.

Se sono studenti magistrali a fare domanda per compensare una qualche spesa, quindi per consolidamento debiti bnl, allora il voto minimo della laurea triennale dovrà corrispondere a 77/110. Se invece si è studenti di un master, sarà necessario presentare la conferma di ammissione a questo.

 

 

 

 

 

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments