martedì, Maggio 24, 2022
HomeEconomiaPrestiti auto per neopatentati, ecco i requisiti per ottenerli

Prestiti auto per neopatentati, ecco i requisiti per ottenerli

Per chi ha da poco conseguito la patente, ovvero sono divenuti automobilisti uno, due o tre anni fa, esistono delle norme specifiche da seguire. Le regole dettate per i neopatentati sono generalmente molto rigide: a partire dal rispetto dei limiti di velocità. A tal proposito, è possibile richiedere degli aiuti finanziari. Sono, difatti, concessi dei prestiti agli autisti aventi poca esperienza, nel caso in cui questi, ad esempio, infrangano dei limiti.

Prendiamo come esempio la concessionaria automobilistica Palmucci, la quale ha pensato appositamente a un’offerta finanziaria per tutti coloro che sono entrati, di recente, nel mondo dei piloti d’auto.

I prestiti per neopatentati e le agenzie che li concedono

Iniziamo quindi dalla società sopracitata. L’impresa Palmucci consente di accedere a un finanziamento auto per neopatentati, anche se questi hanno solo diciotto anni.

Nell’ipotesi in cui quindi un apprendista voglia acquistare un’auto nuova o usata, l’azienda propone diversi prestiti economici.

Fra le macchine per neopatentati che fanno parte del catalogo aziendale, ci sono vari modelli di fiat, ma anche toyota e smart, la scelta è davvero varia. Dunque, non resta che affrettarsi a domandare un prestito automobile.

Oltre alle concessionarie, diverse società di assicurazione agevolano l’acquisto di un’auto da parte di un neopatentato. Una delle proposte migliori è offerta dall’agenzia ConTe.it.

L’associazione permette ai clienti di acquistare un’auto a rate, con i relativi tassi di interesse (Tan e Taeg). La cifra mensile richiesta per il conseguimento di un’auto è di circa 397 euro.

Non può mancare fra le varie società di assicurazioni avanzanti servizi in tal senso, la Findomestic che, col suo Credito Veicoli, elargisce un altro tipo di prestito per automobile, con tassi fissi d’interesse, la cui rata mensile corrisponde a 397,63 euro.

Fin dal mese di ottobre 2019, anche Agos concede un prestito automobile, coi corrispettivi interessi, ad una quota mensile di 405,26 euro.

Nei tre casi menzionati, il totale domandato è ricevibile nell’arco di poche ore: in genere, l’accredito della somma non supera mai le 24 ore. I prestiti, dunque, giungono subito a destinazione.

Mediante alcuni siti web, è realizzabile l’accesso anche ad un calcolatore finanziamento auto, per ottenere un esempio di quel che comporterà la cessione.

Fra le varie promozioni, non è da escludere che alcune imprese o agenzie assicurative considerino anche un finanziamento auto tasso zero, soprattutto se stiamo parlando di un finanziamento auto usata. I finanziamenti auto tasso zero sono quindi disponibili anche per questa realtà.

Quali sono i requisiti per finanziamento auto?

I requisiti per avere accesso ad un finanziamento auto sono più o meno gli stessi stabiliti per tutte le altre tipologie di automobilisti. 

Il primo criterio riguarda, ovviamente, l’età del conducente: si va da un minimo di 18 anni a un limite massimo di età, che varia a seconda del tipo di auto scelta. Il secondo prende in esame lo stipendio mensile percepito o lo stesso contratto stipulato con l’azienda.

Il terzo parametro concerne l’età del veicolo: in alcune occasioni, a seconda dell’età del mezzo, il pagamento deve avvenire entro un limite di tempo massimo. Gli ultimi tre requisiti riguardano l’anticipo, la situazione finanziaria precedente (non bisogna avere insolvenze) e la presenza di un garante.

 

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments