domenica, Dicembre 4, 2022
HomeEconomiaPrestiti 60000 euro: quanto costa, come ottenerlo, chi li concede

Prestiti 60000 euro: quanto costa, come ottenerlo, chi li concede

Ti interessa sapere come ottenere prestiti 60000 euro che ti permettano di soddisfare le tue esigenze personali o di fare acquisti importanti? Per rispondere a queste domande è necessario conoscere in modo approfondito il mondo dei prestiti così da acquisire le informazioni necessarie. E’ per questo che abbiamo pensato di raccogliere qui tutto quello che serve sapere sull’argomento prestiti 60000€.

Prestito 60000 euro: come funziona

Chiunque si trovi nella situazione di dover richiedere un finanziamento 60000 euro, avrà senza dubbio bisogno di affrontare una spesa importante come può essere l’acquisto o la ristrutturazione di una casa, l’estinzione di vecchi debiti, ecc. E’ per questo che molte banche mettono a disposizione dei clienti alcune possibilità per poter ottenere queste cifre per prestiti finalizzati e non.

Per ottenere cifre di tale importo spesso le banche e gli istituti di credito richiedono delle garanzie come la cessione del quinto o la busta paga. Questo comporta quindi che alcune persone non possano usufruire di tali strumenti. Per tale motivo, prima di analizzare i requisiti che permettono di ottenere questo finanziamento è importante sapere anche che vi sono delle alternative come il mutuo di liquidità, che può essere richiesto anche da lavori autonomi e indipendenti purché possano portare a loro favore una garanzia come l’essere proprietari di un immobile.

Prestiti e finanziamenti 60000 euro: come ottenerli

Se hai deciso di usufruire di prestiti fino a 60000 euro la prima cosa da fare è pensare di chiedere un preventivo così da valutare le proposte e le condizioni offerte dalle varie banche. I fattori da prendere in considerazione sono: i tassi (taeg e tan); la durata del piano previsto per il rimborso della somma, l’importo della rata da corrispondere ogni mese, il monte interessi e il capitale finanziabile.

Un prestito personale è uno degli strumenti creditizi più richiesti, ma molte perplessità derivano dal fatto che i finanziamenti non riguardano piccoli prestiti. Una delle possibilità messe a disposizione dalle banche è la possibilità di richiedere prestiti 60 mila euro attraverso la cessione di un quinto della pensione o dello stipendio. In questo caso non si parla di un vero e proprio mutuo 60000, ma della possibilità di usufruire di una rata fissa ricavata in base al valore dello stipendio o della pensione.

Prestiti 60000 euro e cessione del quinto: in cosa consiste

Siccome questa è una delle soluzioni più affidabili per ottenere una somma così elevata come 60000 con un piano per il rimborso fino a 120 mesi. Il finanziamento è riservato a lavoratori dipendenti e pensionati, in grado di dimostrare un reddito fisso per ogni mese. A queste caratteristiche generiche si aggiunge che:

  • la rata fissa non supera il 20% dell’importo netto della pensione o dello stipendio,
  • la rata del rimborso è trattenuta nella busta paga, sul cedolino della pensione e direttamente dal datore di lavoro del soggetto richiedente oppure dall’ente di previdenza,
  • è possibile richiedere anche un importo elevato,
  • la durata del prestito in genere può arrivare fino a 120 mesi,
  • non è necessaria la presenza di un soggetto coobbligato.

Per poter trovare il prestito migliore online potete iniziare a simulare il calcolo della rata tramite comparatori online così da avere fin da subito la situazione ben chiara.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments