martedì, Maggio 24, 2022
HomeEconomiaI migliori prestiti con Cessione del Quinto di gennaio 2022

I migliori prestiti con Cessione del Quinto di gennaio 2022

In un periodo di forte crisi generalizzata in cui la precarietà regna sovrana, le proposte finanziarie aumentano a dismisura. In questo modo, si dà una mano a soggetti di varia natura facendogli tirare un sospiro di sollievo. Ad ogni modo, vista l’urgenza in tal senso occorre approfondire questo discorso focalizzando il tutto sui prestiti con cessione del quinto. Questa tipologia di cessioni riguardano un’ampia gamma di casistiche che vanno dallo stipendio banca all’INPS cessione del quinto. In virtù di ciò, bisogna capire innanzitutto come funziona la cessione del quinto per poi accentrare la questione sui migliori prestiti cessioni del quinto di gennaio del 2022.

Prestiti con cessione del quinto, come funzionano e cosa sono

La cessione del quinto dello stipendio o della pensione prevede una soluzione finanziaria alquanto intuitiva. In poche parole, si tratta di un finanziamento avente, come rata del piano di rientro, un quinto stipendio o, in alternativa, pensione. La richiesta della cessione del 5 può essere inoltrata persino da un lavoratore con contratto a tempo determinato. Ciò che conta, in questo caso, è che la cessione quinto stipendio non vada oltre la scadenza del patto contrattuale precedentemente stipulato. Questo dettaglio è molto importante, altrimenti non si potrà beneficiare della miglior cessione del quinto in circolazione.

Richiedere prestiti cessione del quinto è molto semplice. Difatti, basta presentare una dimostrazione reddituale certa (cedolini pensione o busta paga) per sottoporsi, poi, alle valutazioni di rito. A ciò, poi, vanno aggiunti documenti come carta di identità e codice fiscale, riferimenti consuetudinari richiesti non solo per cessione del quinto pensionati ma anche per altre forme di finanziamento. Per quanto riguarda il grado di convenienza del prestito cessione del quinto, c’è da dire che sia un rimedio ad hoc per chi gode di una certa stabilità finanziaria. Contratti a tempo indeterminato e pensioni sono l’ideale per un prestito personale garantito, duraturo e privo di qualsivoglia complicazione.

Le migliori proposte di gennaio del 2022

Una volta compreso il meccanismo alla base dei prestiti con cessione del quinto, occorre fare il punto della situazione sulle migliori offerte di gennaio 2022. La prima riguarda la cessione del quinto della pensione della società finanziaria Pitagora. La trattenuta che viene definita per l’occasione non può andare oltre il 20% della propria entrata mensile. In aggiunta a ciò, si può richiedere fino a un massimo di 75.000 euro con un piano di rientro estendibile sino a 120 mesi.

La proposta di gennaio 2022 di Unicredit merita una certa attenzione. Difatti, a differenza delle consuete cessioni del quinto Findomestic, l’istituto di credito assicura una soluzione con Taeg al 5,33% e TAN fisso intorno al 5,20%. Dedicato a dipendenti pubblici e privati, questo finanziamento è particolarmente vantaggioso anche per una cessione quinto pensione con un’erogazione netta pari a 28.025  euro. L’offerta di BiBanca è, a conti fatti, un’alternativa alla cessione quinto INPS di assoluto spessore. In questo caso, la cifra massima finanziabile è di 28.394 euro; in aggiunta a ciò, si hanno un un Taeg al 5,03% e un TAN del 4,92% non soggetto ad oscillazioni. Le richieste verso questa opportunità possono essere formulate da dipendenti e pensionati inclusi in una fascia di età che va dai 18 ai 75 anni.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments