domenica, Dicembre 4, 2022
HomeOpinioniHello bank prestito: opinioni, requisiti, simulazione

Hello bank prestito: opinioni, requisiti, simulazione

Con l’avvento dell’era digitale, il mondo delle banche ha subito dei notevoli cambiamenti che hanno in un certo senso snaturato quello che era il proprio tradizionale modus operandi. Oggi, per ottenere delle promozioni vantaggiose, come un prestito Hello Bank, ci si può affidare a una gestione informatica della pratica il che rende l’intera procedura più agevole e sbrigativa. Vediamo come assicurarsi dei prestiti personali online stando comodamente seduti di fronte a un computer.

Hello Bank prestiti, procedura

Affidarsi a Hello Bank prestiti personali significa avere la possibilità di accedere a numerose operazioni online dai costi costi ridotti grazie all’utilizzo della rete informatica. Difatti, un utente interessato alla banca digitale di BNL può richiedere un preventivo di prestiti personali online inserendo semplicemente quelli che sono i parametri essenziali di un prestito, ovvero la durata, l’entità e la tipologia. Il vantaggio di questo moderno sistema digitale in materia di cessione è dato dall’opportunità di avere, in pochi minuti, sullo schermo del proprio portatile tutte le varie possibilità di offerte che i prestiti Hello Bank calcolano, attraverso i simulatori online, in base alle esigenze del richiedente. Tenendo conto della propria situazione economica, l’utente può calcolare la rata mensile del finanziamento e la durata dello stesso, in relazione ai vari tassi d’interesse(TAN e TAEG).

Prestiti personali on line, requisiti

Abbiamo appena affermato che per richiedere un prestito Hello Bank si segue l’iter burocratico di un normale prestito, la differenza sta nella digitalizzazione di un procedimento accessibile a tutti e in alcuni casi, addirittura, più conveniente. Quindi non sarà più necessario recarsi allo sportello della banca, muniti di una cartella piena di documenti, per richiedere un prestito ma basterà, con pochi click, caricarli direttamente sul portale della banca. Generalmente la certificazione richiesta per l’avvio della pratica consiste in un documento d’identità personale valido, un codice fiscale, l’ultima utenza della propria abitazione e naturalmente  un tipo di documentazione (busta paga, cedolino della pensione, dichiarazione dei redditi,) che attesti l’attuale situazione economica del richiedente. Rimane ancora un ultimo requisito, anche esso molto importante affinché la pratica non venga bocciata e riguarda la propria esperienza bancaria in merito ai prestiti. Ciò significa che il nominativo del richiedente non deve assolutamente comparire nella Centrale Rischi come un cattivo pagatore.

Hello bank prestito: cessione del quinto BNL

La tipologia di prestiti Hello bank si applica a delle categorie di utenti particolari che richiedono un prestito personale utilizzando la cessione del quinto BNL. Si tratta di un prestito richiesto solo se si è clienti Hello Bank prestiti, la cui rata non deve superare il quinto dello stipendio del richiedente e in tali cessioni sia la rata che il tasso d’interesse rimangono invariabili per l’intera durata del prestito. Il decorso del contratto varia dalle 24 alle 120 rate mensili. Al momento della stipulazione del prestito sono previsti costi d’istruttoria (pari a 100 euro) e spese di distribuzione (di 200 euro) che possono essere recuperati in caso di estinzione anticipata. Le condizioni vantaggiose di questo prestito le troviamo sulla polizza obbligatoria, rischio d’impiego e causa morte, che rimane a carico della BNL.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments