santander-prestiti-recensioni-servizio-clienti-numero-verde-senza-busta-paga

La tecnologia ha portato notevoli vantaggi nelle nostre vite, sotto ogni aspetto. Grazie all’innovazione tecnologica, anche le operazioni più farraginose risultano essere più semplici da portare a termine, e molto spesso per compierle non bisogna neanche muoversi da casa. Le banche e gli istituti di credito hanno recepito immediatamente questo tipo di cambiamento, e l’hanno fatto proprio, arrivando a tagliare quasi del tutto i costi delle operazioni più frequenti come, ad esempio, la richiesta di un finanziamento. Santander prestiti è all’avanguardia per quano riguarda la digitalizzazione delle operazioni, e i suoi clienti sono sempre più soddisfatti di questo cambiamento.

Prestiti Santander

Molte le recensioni positive ricevute ogni giorno da Santander consumer, ma i clienti di banco Santander sono particolarmente prodighi di complimenti in merito alle modalità per ottenere un prestito completamente online, la cui procedura risulta essere snella e veloce, facile da portare a termine ed estremamente chiara. Ma come si fa a richiedere un prestito con Santander Italia? Vediamolo insieme.

Santander online 

Richiedere un prestito con banca Santander è molto semplice, bastano pochi clic. Basterà collegarsi all’indirizzo www.santanderconsumer.it e seguire passo dopo passo la procedura. Dalla homepage del sito è possibile sia richiedere un conto deposito che il preventivo per un prestito online. Ecco come procedere.

Santander consumer bank

Con Santander bank è possibile richiedere prestiti personali da un minimo di 1500 euro fino ad un massimale di 30mila euro. Grazie alla semplificazione della procedura, è possibile inoltrare la domanda di finanziamento online, caricando i documenti necessari e calcolando sul sito l’importo della rata mensile. Calcolata la rata, sarà necessario scaricare i documenti e inviare la richiesta. Nessun problema per la firma, il cliente potrà firmare il contrattto direttamente online.

Prestito Santander

Non ci sono file agli sportelli, nè appuntamenti da prendere, nè turni da rispettare: con la finanziaria Santander si fa tutto online, il sito è operativo tutti i giorni, 24 ore su 24, ed è possibile consultarlo anche solo per calcolare la rata mensile. Una volta scelta la rata giusta e più adatta alle proprie esigenze, sarà necessario specificare le ragioni del prestito, e le finalità della richiesta di finanziamento (ristrutturazione della casa, acquistare un elettrodomestico, comprare l’auto nuova, pagare delle spese mediche oltremodo onerose). A questo punto andrà calcolato il piano di ammortamento del prestito, tutto questo sarà possibile inserendo la data di nascita del richiedente. Santander prestiti consente di scegliere la durata del finanziamento e il numero delle rate, il tutto sempre online, sul sito della banca.

Santander prestiti: i documenti

Per richiedere un prestito online con banca Santander, è necessario avere un conto corrente presso il medesimo istituto di credito. E’ possibile inoltrare la domanda e ricevere il denaro anche su un conto aperto presso un altro istituto di credito. La rata finale, calcolata tramite la compliazione del form online, comprende anche quelli che sono gli interessi maturati, l’imposta di bollo e spese destinate alla banca. I documenti da presentare, per ottenere il finanziamento, sono pochi e facilmente reperibili. Il richiedente dovrà scaricare e compilare il Secci (Standard European Consumer Credit Information) con i propri dati personali e inviare, insieme al documento, la propria carta d’identità (oppure un documento di riconoscimento valido), il codice fiscale e l’Iban della persona che richiede il finanziamento. In aggiunta potrebbero essere richiesti documenti aggiuntivi, come la busta paga o il cud. Pochi clic ed ecco che la richiesta è completa. Semplice, no?