prestito-liquidita-cose-chi-lo-concede-quali-sono-i-vantaggi-tutte-le-info

Capita nella vita di vivere situazioni in cui si devono affrontare momenti di forte difficoltà. La crisi che ha stretto nella sua morsa l’economia mondiale, ormai da 10 anni, ha spinto in maniera significatica la domanda e l’offerta di prestiti, che vengono richiesti non solo dalle imprese ma anche dai privati e dalle famiglie, che spesso ricorrono ad un prestito per poter acquistare un bene di qualche tipo, senza però intaccare per forza il bilancio familiare, o i risparmi. Le tipologie di prestito personale sono molteplici, e questo tipo di servizio ormai non viene più emanato esclusivamente dalle banche, ma esistono istituti di credito che sono specilizzati nell’erogazione di prestiti personali, e che sono in grado di fornire un preventivo immediato, anche online. Esiste, però, un altro genere di prodotto finanziario, diverso dal piccolo prestito: si tratta del prestito liquidità. Ma in cosa consiste? Perchè è diverso dal classico prestito senza busta paga? Vediamolo insieme.

Prestito liquidità: cos’è

Esistono diversi tipi di finanziamento: ci sono i prestiti online, oppure i prestiti senza busta paga, generalmente richieste di credito finalizzate all’acquisto di un qualche genere di bene o servizio, in assenza di una propria liquidità immediata. Ma quando il denaro non è destinato ad un qualche acquisto, ecco che parliamo di prestito liquidità, ovvero un finanziamento che consente di richiedere ed ottenere del denaro, senza vincolarlo ad uno scopo finale.

Miglior prestito

Questo tipo di finanziamento, differisce dai prestiti online veloci o dai prestiti personali senza busta paga, perchè non necessita della presenza di un qualche genere di garante, come nel caso delle altre richieste di denaro. Nel caso si voglia richiedere un prestito liquidità, infatti, sarà necessario mostrare, al momento della richiesta, di avere una fonte di reddito qualsiasi, che derivi da un impiego lavorativo, o da una pensione.

Preventivo prestito: calcola finanziamento

Rischio, livello di reddito, responsabilità creditizia: sono questi gli elementi di cui un istituto di credito deve tenere conto prima dell’erogazione di un prestito liquidità. Per questo tipo di finanziamento, infatti, è importante che il richiedente dimostri di essere in grado di far fronte alle spese necessarie per la restituzione del denaro. Per stabilire il livello di rettito, gli istituti di credito calcolano il rapporto tra il reddito e la rata del rimborso.

Prestito completamente online

Sono molti i portali online attraverso i quali richiedere un prestito liquidità: per richiedere prestiti veloci, e calcolare la rata, sono necessari pochi clic. La velocità di erogazione del finanziamento dipende dalla cifra richiesta, ma anche dall’affidabilità creditizia di chi richiede il prestito. Può capitare, infatti, che il passato creditizio della persona che presenta la richiesta di denaro, non sia lineare, e che in presenza di precedenti finanziamenti, si siano verificati ritardi nei rimborsi o addirittura insoluti. In questi casi è probabile che la richiesta venga respinta. E allora come fare ad ottenere del denaro?

Calcolo finanziamento

Nel caso in cui venga respinta la richiesta per mancanza di affidabilità creditizia, è possibile fare ricorso alla cessione dei quinto, il tutto attraverso alla presentazione della garanzia da parte del datore di lavoro o dell’ente che eroga la pensione.