domenica, Dicembre 4, 2022
HomeAttualitàCarte di credito Postali: quali sono, costi

Carte di credito Postali: quali sono, costi

Poste Italiane negli ultimi anni ha visto crescere i suoi affiliati grazie a una serie di iniziative e servizi molto vantaggiosi, come le carte di credito Posta.  Con i suoi numerosi uffici postali sparsi su tutto il territorio della penisola, Poste Italiane garantisce un assistenza continua ai propri clienti. Inoltre, le carte di credito BancoPosta e le famosissime prepagate carte di credito Postepay costituiscono il fiore all’occhiello dell’azienda Poste Italiana che si occupa non solo di servizi postali, ma anche di quelli bancari e delle telecomunicazioni.

Il catalogo finanziario di Poste Italiane in tema carta credito BancoPosta offre tante possibilità di scelta, tutte diverse sia dal punto di vista dei costi da sostenere e sia per quanto riguarda le esigenze del richiedente. Per valutare al meglio la propria scelta, di seguito verrà fornito un elenco dettagliato dei prodotti postali compresa la carta di credito Poste Italiane.

Carte di credito Posta: Postamat Maestro

Nel momento in cui si diventa correntisti di Poste Italiane, si riceve una carta Postamat Maestro.  Con l’ausilio della tecnologia contactless è possibile fare acquisti fino a 25 euro semplicemente appoggiando la carta sul lettore del POS. La disponibilità economica di questa carta BancoPosta dipende dal saldo presente sul conto corrente.

Carta di credito conto BancoPosta Più

Qual è il costo carta di credito Poste? Il costo carta di credito Banco Posta Più prevede un canone annuo di 37 euro. Tra le sue caratteristiche riconosciamo la possibilità di rimborsare gli acquisti attraverso un pagamento a rate. Inoltre, permette una notevole disponibilità di spesa al mese ed è possibile trasferire il denaro dalla carta direttamente sul conto corrente.

BancoPosta Click carta di credito

Con questa tipologia di BancoPosta carta di credito è possibile fare acquisti attraverso il circuito Mastercard presente sia in Italia che all’estero e anche online. Per quanto riguarda l’utilizzo del POS, la tecnologia contactless di BancoPosta Click consente acquisti fino a 50 euro senza strisciare, inserire il chip o digitare il PIN, ciò rende l’operazione facile e veloce.

Carte di credito Posta: Carte prepagate

All’inizio dell’articolo abbiamo parlato di BancoPosta carta di credito prepagate come il servizio più pratico e diffuso di Poste Italiane. La facilità di gestione delle carte prepagate, direttamente dal sito web delle poste, insieme alla possibilità di ricaricarle tramite il proprio Conto Corrente o attraverso gli uffici postali persino da terzi, ha reso la carta BancoPosta Prepagata la più apprezzata tra i prodotti finanziari in circolazione. Le Poste Italiane mettono a disposizione dei clienti diverse tipologie di prepagate la cui differenza si basa anche sul costo carta di credito PostePay.

  • PostaPay Standard è la carta prepagata più diffusa. Utilizza il circuito Visa e il suo costo è di 5 euro.
  • PostaPay Evolution, è la carta più avanzata in quanto dispone anche di un codice IBAN che consente l’accredito dello stipendio. Ha un costo annuo di 10 euro.
  • PostaPay Evolution Businness , è stata pensata per gli imprenditore e i liberi professionisti. Usa il circuito Mastercard.
  • PostaPay Corporate, è marchiata Visa e il costo a rilascio è di 2,50. È usata dalle aziende per pagare le spese e le forniture.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments