lunedì, Agosto 15, 2022
HomeEconomiaCarte di credito, le migliori di giugno 2022, ecco quali sono e...

Carte di credito, le migliori di giugno 2022, ecco quali sono e perché

Si fa un gran parlare negli ultimi giorni, del pos diventati, finalmente, obbligatorio per gli esercenti a partire dal 30 giugno 2022. Buone notizie quindi per chi ama pagare con le carta credito o di debito: dal 30 giugno potrete farlo ovunque.

In questo articolo vi sveleremo quali sono le migliori carte di credito di questo periodo, In particolare, le più quotate del giugno 2022.

Cos’è una carta di credito

Una carta di credito è uno strumento per il pagamento che viene effettuato attraverso una tessera, intestata al titolare del conto corrente, dove, i dati, vengono riportati sulla carta stessa insieme ad un’altra serie di codici.

È praticamente uguale ad una carta di debito, ma con delle piccole differenze.

Come funzionano le carte di credito

Vediamo ora la carta di credito come funziona la carta di credito : esattamente come un Bancomat. Tuttavia, con delle diversità che stanno nella modalità di restituzione dei soldi alla banca. Si possono individuare due fasi di funzionamento per la carta di credito:

  1. La prima fase è quella che vede la banca approvare il rilascio della carta e, contestualmente, la sua approvazione del tetto massimo di credito concesso, ovvero il plafond carta di credito.
  2. La seconda fase invece riguarda il cliente ed è la fase in cui quest’ultimo deve restituire l’importo alla banca.

Il limite che la banca concede al cliente è chiamato plafond e varia in base ad una serie di fattori quali, per esempio, la tipologia di carta commissionata o il circuito su cui viagglia: carta di credito mastercard, carta di credito visa, carta di credito american express, carta di credito poste, carta mastercard ecc….

Il rimborso delle somme si esplica essenzialmente in due modi differenti: a rate che è la soluzione più frequentemente scelta o in un’unica soluzione dopo un determinato numero di giorni che viene stabilito a monte.

La differenza principale tra una carta di debito e una di credito sta nel fatto che la prima è collegata al conto corrente e quindi se sul conto non ci sono soldi, non si possono effettuare prelievi o pagamenti. La carta di credito invece è collegata al fido e quindi anche in caso di non disponibilità di fondi sul conto corrente, si possono continuare a fare acquisti ricorrendo al fido.

Quali sono le migliori carte di credito di giugno 2022

Sono tre le migliori carte di credito scelte per il giugno 2022 e sono tutte e tre carte di credito prive di canone e sono:

Ing: provvisto di conto corrente italiano e IBAN, canone Zero rate per la restituzione del fido basse e convenienti e può rimborsare qualsiasi tipologia di spesa. Le plafond massimo del fido in questo caso è di 1.500 euro. E’ una carta di credito gratuita o quasi, comunque con costi davvero irrisori.

BBVA: anche in questo caso il conto corrente è italiano, il conto permette anche di fare o ricevere bonifici, anche qui il canone è pari a zero e si possono anche attivare le domiciliazioni delle bollette.. si possono fare bonifici immediati o anche seta fino ad un massimo di 6.000€,, si può acquistare o ritirare in valuta estera.

American Express: la carta di credito più apprezzata è forse anche quella per eccellenza. Maggiormente concentrata sui servizi finanziari finanziari, ha un canone pari a zero e maggiori protezioni contro sistemi di frode e truffe.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments