martedì, Settembre 27, 2022
HomeEconomiaCarte di credito cattivi pagatori, ecco come ottenerle

Carte di credito cattivi pagatori, ecco come ottenerle

La carta di credito è un mezzo di pagamento assai utile sia a livello nazionale che internazionale: infatti, rispetto al classico contante, essa risulta essere più pratica e funzionale dato che consente di fare acquisti in negozi fisici oltre che online. Per tale motivo, non dovrebbe mai mancare. E’ possibile per trovare carte di credito cattivi pagatori?

In teoria, per poter possedere una carta di credito bisogna vantare un’ottima reputazione finanziaria. Tuttavia, vi sono altri modi per cui anche chi è segnalato dagli istituti bancari come cliente non troppo fidato possa usufruire dei servizi di una carta di credito a protestati e cattivi pagatori.

Carte di credito revolving per protestati

Una prima alternativa, consiste nella scelta di una carta di credito protestati di tipo revolving.

Le cosiddette carte revolving sono create appositamente per coloro che, secondo gli istituiti bancari, non possiedono i requisiti necessari per ottenere una comune carta di credito. Prevedono dei costi abbastanza altri, soprattutto per quanto riguarda il canone annuo, le commissioni e gli interessi previsti ma sono particolarmente convenienti per le banche: difatti, alcuni costi ( canone annuo, le spese di commissione e gestione) sono fissi mentre altri ( i tassi di interesse) sono variabili. Per tale motivo, nell’attimo in cui si sceglie di sottoscrivere una carta di credito per protestati revolving, bisognerebbe prestare attenzione: all’importo minimo della rata, gli interessi previsti, lo scoperto massimo a disposizione.

Affinché un soggetto protestato possa ottenere una carta di credito revolving, può farlo attraverso la cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

American Express carte di credito cattivi pagatori

In merito alle carte revolving, una valida alternativa per una carta di credito per cattivi pagatori è quella offerta dall’ente bancario American Express, che consente di richiedere due carte: American Express Blu ed American Express Gold Credit. Entrambe sono carte di credito per protestati e permettono di avere a disposizione un fido prestabilito, oltre che ad innumerevoli vantaggi.

Carte di credito per cattivi pagatori

Oltre alle carte di credito revolving, esistono altre carte di credito per cattivi pagatori e ve ne sono di due tipologie: la prima, consiste nel richiedere una carta di credito rivolgendosi direttamente alla società che si occupa della cancellazione dei debiti. Quest’ultime possiedono delle caratteristiche diverse dalle altre carte e, in aggiunta, si tratta di una soluzione onerosa.

Come seconda alternativa, si può ricorrere alle carte di credito a protestati anonime che sono collegate a conti correnti aperti all’estero.

Tuttavia, anche in questo caso vi sono dei costi elevati da sostenere poiché, al rilascio della carta, si potrebbe dover pagare tra i 500 e i 1.000 euro. Inoltre, tali tipologie di strumenti di pagamento potrebbero non essere accettate, in Italia.

Carte prepagate con IBAN per protestati

In aggiunta alle carte di credito ed a quelle revolving, per i protestati esiste la possibilità di richiedere la carta prepagata con IBAN. Essa, a differenza delle comuni carte ricaricabili, è associata ad un IBAN e, ciò, la rende una “via di mezzo” tra una semplice carta ed un conto corrente: dunque, la carta prepagata con IBAN permette sia di poter accreditare lo stipendio o la pensione che inviare e ricevere denaro tramite bonifico.

Tuttavia, a differenza di un vero e proprio conto corrente, la carta prepagata con IBAN non consente di emettere assegni.

Questa soluzione è vantaggiosa per un soggetto protestato o cattivo pagatore: infatti, tale tipologia di carta non viene emessa da un istituto bancario e non presenta gli alti costi delle carte revolving o delle carte di credito anonime anche se la carta prepagata con IBAN è poco più costosa rispetto ad una comune carta prepagata.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments