domenica, Dicembre 4, 2022
HomeOpinioniCarta viva Compass: cos'è, come funziona, costi

Carta viva Compass: cos’è, come funziona, costi

I pagamenti elettronici con carta di credito sono diventati, sempre più, la forma di pagamento più diffusa, anche più sicura. Richiedere carte di credito è ormai facile, grazie a tutte le garanzie che offrono. Sono tante le offerte sul mercato, come la carta viva Compass che, in virtù della lunga esperienza in tema di credito al consumo, si presenta come una soluzione perfetta per i nostri acquisti, rivelando interessanti vantaggi.

Nella scelta della propria carta di credito (che spesso è più d’una), è bene prestare attenzione alle caratteristiche specifiche delle tante a disposizione per trovare quella, o quelle, che meglio s’adatta alle nostre esigenze. Compass Carta di Credito propone un’ampia selezione fra cui Carta Viva che non ha alcun costo di attivazione né spese di gestione e non ha canone annuo per i primi due anni (poi al terzo il canone è di 30 euro). La principale funzione della Carta di credito Compass consiste nel mettere a disposizione un fondo di denaro da utilizzare, decidendo di restituirlo o in un’unica soluzione oppure in piccole e comode rate. Vediamo più in dettaglio in cosa consiste e come funziona.

Compass Carta Viva: perché sceglierla

Fra i motivi principali per cui è vantaggioso utilizzare Viva Compass carta credito c’è il fatto che sia priva di una serie di vincoli che di solito si accompagnano all’uso della carta di credito.

Si può innanzitutto stabilire, di volta in volta, quanto restituire del saldo perché è una carta revolving, cioè permette di ricostituire, anche a rate, il fido usato per effettuare delle spese. E’ possibile inoltre decidere in qualsiasi momento l’importo della rata da restituire. La carta attiva un fido iniziale di 1200 euro, elevabile ad importi superiori a discrezione di Compass (Gruppo Mediobanca) in base alle garanzie fornite. Saldo e movimenti sono controllabili tramite web. Oppure l’apposita app per smartphone e tablet in modo da tenere sempre tutto sotto controllo e non ricevere brutte sorprese a fine mese.

La carta Compass Viva, disponibile sui circuiti VISA e Mastercard, è fra le migliori sul mercato anche perché è facile e pratica. Il titolare riceve un sms ogni volta che effettua una transazione. Questo è importante anche per rivelare utilizzi fraudolenti, non autorizzati della carta; se ciò dovesse malauguratamente accadere, l’intera cifra frodata viene rimborsata, senza applicazione di alcuna franchigia. Per il massimo della sicurezza dei pagamenti online, un prodotto molto avanzato è Carta Viva Web.

I vantaggi con l’e-commerce

Grazie a tecnologie innovative, che garantiscono al 100% la sicurezza contro le frodi online, e al codice usa e getta (OTP) che autentica ogni singola transizione, Carta Viva Web ha rapidamente conquistato il consenso dei consumatori che frequentano il web per i propri acquisti. In caso di frode, Compass riaccredita integralmente la somma entro 45 giorni dalla denuncia e offre la possibilità di attivare, a titolo discrezionale, l’opzione rateale anche per gli acquisti online, una funzione particolarmente apprezzata per dilazionare, con flessibilità, i propri pagamenti.

Ogni prodotto della gamma Carta Viva consente: acquisti in  totale sicurezza, anche in modalità contactless, prelievi in contanti in Italia e all’estero, pagamenti per rifornimenti di carburante e pedaggio autostradale, senza costi o commissioni aggiuntive. Accedendo poi al sito, su Compass Carta Viva area clienti,  il titolare può monitorare ogni operazione e controllare l’estratto conto.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments