domenica, Dicembre 4, 2022
HomeOpinioniCarta nova Findomestic: cos'è, come funziona, interessi

Carta nova Findomestic: cos’è, come funziona, interessi

Carta Nova della Findomestic, un grande istituto di credito italiano, è una carta di credito che ha funzione revolving con inclusa la possibilità di effettuare prelievi di contanti. E’ quindi una via di mezzo tra una carta di credito e una carta revolving. Ma per capire meglio le sue funzionalità, occorre analizzarla nel dettaglio.

Findomestic carte di credito: che cosa sono?

Innanzitutto, cerchiamo di capire che cosa sia una carta revolving. Essa ha le stesse funzioni della tradizionale carta di credito a saldo, ma consente di effettuare acquisti indipendentemente dai fondi disponibili sul proprio conto corrente, per ripagare poi il proprio debito con rate mensili.

Ebbene, la Carta di credito Findomestic è una carta di credito revolving che è perfetta per tutti coloro che desiderano avere sempre della liquidità a portata di mano. Inoltre, con questa carta è inclusa anche la possibilità di poter effettuare prelievi nel caso di necessità.

Carta di credito findomestic come funziona

Vi chiedete la Carta di credito revolving Findomestic Carta Nova come funziona? Sappiate che permette di:

  • effettuare acquisti senza utilizzare il denaro contante
  • prelevare il denaro dagli sportelli ATM
  • inviare bonifici e richiedere una somma anticipata per sostenere spese

Questa carta di carta può essere utilizzata sia in Italia che all’estero, senza dover cambiare valuta e con la comodità di non avere grandi somme di denaro con sé, che sono sempre un fattore di rischio.  La somma massima fruibile previa autorizzazione è di 3000 € restituibili tramite rate mensili (con interessi) o con una unica rata a fine mese (senza interessi).

Findomestic Carta di Credito: gli interessi

Parlando di interessi, la Carta Nova Findomestic prevede un Tan fisso 15,36% – Taeg 21,28% applicato, appunto, sulle rate mensili del piano di restituzione della somma fruita,senza alcun interesse se questa somma viene restituita in un unico importo.

Carta di credito Nova Findomestic: i requisiti necessari

Come per molte altre carte di credito, anche le Findomestic carte di credito prevedono dei requisiti specifici per poter essere richieste. Questi requisiti, molto simili a quelli necessari per ottenere un prestito personale, sono i seguenti:

  • essere maggiorenni;
  • essere in possesso di un conto corrente intestato;
  • avere un reddito dimostrabile sufficiente a giustificare l’affidamento richiesto;
  • non essere etichettati come cattivi pagatori presso le banche dati del SIC.

Come richiederla

Se si hanno quindi tutti i requisiti necessari, si può quindi procedere a richiedere una B. Per farlo, bisogna recarsi presso una delle filiali della Findomestic o collegarsi direttamente al sito ufficiale facendo richiesta on-line e inviando la documentazione necessaria indicata nel sito.

Attivare Carta Nova Findomestic: ecco come

Anche attivare la Carta Nova Findomestic è un’operazione piuttosto semplice e veloce. Per farlo basterà scaricare l’App. Di seguito, bisognerà attendere un SMS che verrà inviato al proprio numero di telefono per l’attivazione (bisogna farlo entro un giorno dalla consegna della carta) e poi seguire le istruzioni che si ricevono. In seguito a questi brevi e semplici passaggi, la Carta sarà ufficialmente attivata e si potrà utilizzare la carta tranquillamente quando e come si vuole.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments