martedì, Maggio 24, 2022
HomeEconomiaCarta di credito 3D Secure: come si attiva, caratteristiche, tutto quello che...

Carta di credito 3D Secure: come si attiva, caratteristiche, tutto quello che c’è da sapere

Sempre più spesso si parla di acquisti online e, oggi come oggi, non essere presenti sul mercato digitale spesso equivale a non esistere. Di pari passo con l’aumento delle transazioni online o comunque effettuate tramite carte, è diventato imperativo aumentare anche la sicurezza delle stesse. In quest’ottica è nato infatti il sistema per le carte di credito 3D Secure, ovvero un sistema di sicurezza che molti circuiti di pagamento hanno implementato o stanno implementando. Ecco cosa bisogna sapere sul 3D-secure.

Carte di credito 3D secure: che cos’è?

Quando si parla di utilizzare sulle carte di credito 3D secure, si fa quindi riferimento all’utilizzo di un sistema di difesa che si attiva nei pagamenti con carte. Il protocollo XML 3D Secure, tramite secure code, permette quindi di difendere la carta da hacker e malintenzionati.

Senza questo protocollo difensivo, infatti, sarebbe molto più semplice poter accedere alla nostra carta senza alcuna autorizzazione da parte nostra. Esiste già un sistema di difesa e di controllo, ma nel caso delle carte di credito 3D secure va a rafforzare e a migliorarne l’efficacia. Questo protocollo prevede infatti una protezione a due livelli, in cui il secondo livello si attiva nel momento in cui il primo viene violato.

I primi a utilizzare tale protocollo sono stati quelli di Visa, da cui la rassicurante frase “verified by Visa” (o, per gli utenti Poste, “PostePay verified by Visa” e così via) che compare quando usufruiamo dei suoi servizi protetti. Quando quindi vediamo la dicitura verified by Visa PostePay, carte di debito o di credito, sappiamo che sono protette dal 3D secure, oppure, nel caso di MasterCard, troveremo la dicitura MasterCard securecode.

Come funziona il 3D secure?

Come detto, si tratta di un protocollo che agisce su due livelli. Uno dei risultati più evidenti e che sicuramente sarà già capitato a molti di voi è quello relativo al blocco dei tentativi di fishing tramite avviso che arriva come SMS sul proprio cellulare.

Inoltre, il 3D secure si rivela particolarmente importante nella protezione di tutti quei pagamenti effettuati senza carta, ovvero le cosiddette operazioni CNP (Card Not Present). In questi casi è infatti generato un codice usa e getta che, una volta generato e utilizzato, perde di validità.

In questo modo, anche se dovesse succedere di smarrire la carta o che qualche malintenzionato entri in possesso dei propri dati (come per esempio il codice PIN della carta), comunque i danni sarebbero limitati. Senza la protezione del 3D secure, e quindi senza il codice monouso, per molti tipi di acquisti la carta diventa pressoché inutilizzabile. Ciò è particolarmente rilevante nel caso degli acquisti online, in cui oltre a dover immettere il numero della carta e il CVV2 riportato sul retro, è necessario inserire anche l’OTP (one time password).

Come si attiva il 3D secure?

Attivare sulla propria carta di credito 3D secure è molto semplice. In primo luogo è necessario confermare il numero di cellulare tramite la ricezione di un SMS contenente il codice di sicurezza OTP. Quindi, sarà necessario associare il numero della carta a quello del cellulare.

Si può richiedere l’attivazione del 3D secure in qualsiasi filiale del proprio istituto di credito oppure richiedendo l’aiuto di un operatore tramite chat o telefonicamente.

 

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments