martedì, Settembre 27, 2022
HomeEconomiaBonus psicologo 2022: cos'è, come richiederlo, come ottenerlo

Bonus psicologo 2022: cos’è, come richiederlo, come ottenerlo

Il 27 Maggio scorso il Ministro della Salute Roberto Speranza ha finalmente spegato come funzione il bonus psicologo 2022 decreto attuativo e come poterne fruire. L’importo messo a disposizione è di 10 milioni di euro, ad erogarlo sarà l’INPS fino all’esaurimento dei fondi erogati.

Vediamo in questo articolo che cos’è il bonus psicologo, come poterlo richiedere e come poterne beneficiare.

Che cos’è il bonus psicologo

Il bonus psicologo, è stato introdotto attraverso il decreto milleproroghe è firmato dal Ministro Roberto Speranza il 27 Maggio scorso. Il suo obiettivo è quello di dare sostegno, attraverso la consulenza di psicologia esperti, a chi ha bisogno di sostegno mentale. E’ stato concepito come aiuto derivante dai problemi legati al Covid 19.

L’importo che si potrà richiedere ammonta a 600 euro e potrà essere impiegato per il sostegno delle spese psicologiche, quindi per le spese che serviranno a pagare uno psicologo. Questi ultimi, per poter aderire al bonus, Dovranno essere degli specialisti con partita IVA, Dunque privati, regolarmente iscritti all’albo degli psicologi.

Chi può richiedere il bonus

Il bonus può essere richiesto da tutte quelle persone che, a causa della pandemia da covip 19, a abbiamo iniziato ad avere disturbi che compromettono la loro salute mentale. Non ci sono fasce d’età specifiche per poter richiedere il bonus, ne possono usufruire tutti i cittadini a prescindere dalla loro età.

Sono comunque previsti dei requisiti per poter richiedere il bonus psicologico e, in particolare, Questi ultimi sono di natura tecnica. Il bonus Infatti è destinata a quella parte della popolazione che non si trova nelle condizioni economiche idonee per potersi permettere di pagare un sostegno psicologico. Per poterlo richiedere è dunque necessario che l’ISEE che sia ordinario o che sia corrente €50000 annue.

In particolare, le fasce di reddito, in base alle quali calcolare l’importo del bonus sono le seguenti: per chi ha un ISEE inferiore a 15.000, può beneficiare di un importo pari a €50 a seduta, fino ad arrivare a €600. Chi invece ha un ISEE che supera le 30.000, ma inferiore alle 50.000 euro, è previsto un bonus fino a €50 a seduta, l’importo massimo è di €200.

Bonus psicologo 2022 domanda online

Il bonus psicologo deve essere utilizzato per coprire le spese delle sessioni psicologiche, sostenute in un determinato arco temporale. Gli psicologi aderenti all’iniziativa, regolarmente iscritti all’ordine psicologi, ne danno comunicazione all’INPS, che è a sua volta provvederà a stilare un elenco di quelli disponibili, messo poi a disposizione dagli utenti che potranno scegliere quello che preferiscono.

Per potere usufruire del bonus, le domande dovranno essere inoltrate sul sito ufficiale INPS, aquest’ultima stilerà una graduatoria in base al reddito. Se si rientra nel beneficio, l’INPS ne darà comunicazione all’utente. A questo andrà anche comunicare un codice univoco che specificherà l’importo che gli è stato riconosciuto.

La domanda si potrà presentare attraverso un’apposita sezione, sul portale ufficiale inps, che verrà messo a disposizione direttamente dall’INPS sul suo portale ufficiale. Ad oggi, questa sezione, non è ancora attiva e quindi non è ancora possibile presentare le domande.

Quello che sappiamo è che sarà necessario possedere lo Speed, CIE o CNS per poter accedere al sito. Sarà possibile presentare la domanda anche attraverso il Contact center INPS.

Per presentare la domanda, il sistema, vi chiederà anche una serie di documenti da allegare, sulla base del codice fiscale inserito.

La pratica sarà gestita dall’INPS territoriale di competenza.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments