domenica, Settembre 25, 2022
HomeEconomiaBinance Lending, cos'è? Come funziona? Tutto sul prestito in criptovalute

Binance Lending, cos’è? Come funziona? Tutto sul prestito in criptovalute

Arriva direttamente da Binance, ed a quante pare è uno dei metodi più remunerativi che consentono di guadagnare su prestiti in criptovalute ma non solo. Di cosa stiamo parlando? Del nuovo servizio Binance Lending! Grazie a questo strumento è possibile usare le criptovalute direttamente sul proprio account e concedere prestiti. Come funziona nello specifico? E’ davvero così remunerativo come sembra? Proviamo a scoprire qualcosa di più su questo argomento.

Binance Lending: che cos’è

Prima di analizzare nello specifico questo strumento bisogna sapere che Binance, è uno dei più apprezzati exchange dell’intero globo. Il nuovo servizio è un vero e proprio meccanismo che offre ai clienti l’opportunità di fare prestiti e di poter ottenere dei guadagni sugli interessi maturati. In poche parole è possibile utilizzare le criptovalute per concedere prestiti e al termine del suddetto periodo di prestito si riceveranno indietro le criptovalute impegnate nel prodotto con l’aggiunta dei relativi interessi. A questo strumento si aggiunge anche la possibilità di attuare una strategia studiata nel minimo dettaglio così da far lievitare il proprio portafoglio.

Come funziona il Binance Lending

Grazie alla nuova funzionalità di Binance è possibile sia guadagnare sia conservare le criptovalute e il tutto a portata di un semplicissimo click. Il servizio è stato lanciato in riferimento a prodotti per USDT e BNB con relativi supporti anche per altri token. Di conseguenza grazie a questo sono disponibili anche i prodotti per il deposito dei BNB e USDT così da ricevere i fondi con i relativi interessi. Allo stesso modo sono disponibili prestiti di fondi da Binance Margin.

Fin da subito anche i nuovi utenti del servizio Lending hanno la possibilità di effettuare la sottoscrizione su un prodotto base. Gli utenti decideranno così l’importo dei token da concedere in prestito fin dalla prima sottoscrizione. Attenzione però perché è previsto un limite massimo mari a 500 BNB per ogni account per quanto riguarda i prodotti di prestito BNB. Per quanto riguarda, invece, i prestiti in USDT il limite massimo è di 1.000.000. Avvenuta la sottoscrizione i fondi per prodotti iniziali sono archiviati in un deposito con termine di 14 giorni. In questo arco di tempo gli utenti non possono prelevare fondi impegnati nel suddetto prestito, allo stesso modo per altri prodotti di prestito potrebbero essere offerti periodi diversi.

Binance Lending: i vantaggi

Dopo aver individuato le funzionalità del sistema è tempo di dare la dovuta attenzione ai relativi vantaggi. E’ indubbio che il principale vantaggio deriva dalla possibilità di ottenere dei guadagni passivi direttamente tramite le criptovalute a propria disposizione. Non c’è differenza tra essere un Hodler alla ricerca del massimo profitto o un trader che vuole mettere in pausa la propria azione. I prodotti messi a disposizione dalla Lending consentono di accumulare gli interessi e un po’ alla volta di aumentare il saldo di token senza temere i vari movimenti del mercato. A questo si aggiunge anche il fatto che i BNB utilizzati nei vari prodotti vengono presi in considerazione anche nelle operazioni di calcolo svolte ogni giorno per i saldi BNB, sistema utile per prender parte a vendite e promozioni.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments