venerdì, Luglio 1, 2022
HomeEconomiaApp ratatua: cos'è, sovrindebitamento, come funziona

App ratatua: cos’è, sovrindebitamento, come funziona

Nel seguente articolo, tratteremo di una delle applicazioni nate di recente che permette di evitare l’eccessivo indebitamento: la ratatua. Se non siete molto pratici in ambito informatico e vi state chiedendo cosa sono le applicazioni, proveremo a rispondervi nel paragrafo sottostante.

L’applicazione informatica, per definizione, è un programma digitale, disponibile su dispositivi quali computer o cellulari. Essa consente di poter usufruire di un determinato servizio (cos’è un’applicazione).

Un sinonimo di applicazione non a caso è proprio progetto: una applicazione è tale quando si configura su mezzi elettronici con a disposizione internet (app vocabolario).

Ora che abbiamo delineato il significato del termine applicazione (app significato), possiamo passare ad analizzare le caratteristiche della cosiddetta app ratatua.

L’applicazione ratatua

Il tipo di programma che andiamo ad esaminare è stato creato dal movimento di difesa del cittadino e di Experian. L’obiettivo del progetto, come già anticipato in precedenza, consiste nell’eliminare un eventuale sovra-indebitamento a carico dell’utente che ne fa uso.

Tale applicazione semplifica di molto il processo di gestione delle spese, è un mezzo di cui possono usufruire tutti coloro che hanno bisogno di controllare se, nelle loro condizioni economiche, è possibile o meno fronteggiare le rate.

Nel momento stesso in cui si stabilisce di ricorrere al servizio, al cliente sono poste una serie di domande atte a verificare se il soggetto è effettivamente in grado di potersi accollare altri debiti.

Le questioni sono incentrate, quindi, sul reddito mensile e sulla possibilità di appoggiarsi su ulteriori entrate. Altre domande riguardano e quote da versare per altre rate e le particolarità dei versamenti desiderati. Tutti i dati forniti resteranno privati e non visibili da alcuno.

Il presidente del movimento, Francesco Luongo, si proclama fiero di aver messo al mondo un programma capace di indirizzare il proprio pubblico verso le giuste scelte. L’applicazione è di gran supporto anche a giovani che vorrebbero realizzare i loro sogni e propositi, attraverso vari tipi di finanziamento.

Il meccanismo dell’applicazione

Abbiamo già accennato al metodo cui fa riferimento il programma ratatua, ossia alla modalità utilizzata per conoscere le situazioni di un cliente. Le condizioni in cui versa un individuo sono, dunque, esaminabili attraverso un test fatto di domande mirate.

A ciò va necessariamente aggiunto che le banche e le finanziarie sono molto attente ai requisiti di clienti che vorrebbero accedere ad un versamento.

Solitamente, i primi parametri che gli enti tengono sotto osservazione sono il livello di reddito e il rapporto con la rata di rimborso. A tal fine, è utilizzabile il calcolatore delle rate, offerto dal sito Prestitionline.it. 

Nell’istante in cui si immette la cifra a cui si aspira e la tipologia di cessione, è plausibile calcolare, con precisione, la quota propria della rata mensile e le proprie capacità di rimborso. In tal modo, si può così ipotizzare come e se conviene domandare il versamento.

Oltre alla cifra mensile da compensare, sono mostrati il costo totale dei prestiti e le spese concernenti gli interessi.

Come sempre, comparare le cessioni esistenti, mediante il web, è la maniera più adatta a identificare la soluzione più vantaggiosa.

 

 

 

 

 

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments