violazioni fiscaliDa inizio anno a settembre si registra un’impennata di denunce da parte dei cittadini verso quegli operatori commerciali che utilizzano manodopera abusiva o non emettono scontrini fiscali. Lo segnala la Guardia di Finanza spiegando che le chiamate al 117 per segnalare le violazioni fiscali sono aumentate del 228% rispetto all’anno scorso: si è passati da 23.895 a 7.381. Non a casa sul sito è stata pubblicata una nuova versione di modulistica per la denuncia, che va dagli affitti in nero ai falsi invalidi.
Bisognerebbe interrogarsi sul perché degli aumenti delle denunce: sta veramente cambiando la coscienza degli italiani? A tale proposito si segnala anche un’interessante iniziativa legata al Ministero dell’Istruzione e a quell’ dell’Università che vede la Guardia di Finanza agli studenti impegnata nelle scuole primarie e secondarie per educare i ragazzi circa il tema della legalità economica a tutela della sicurezza dei cittadini.


Nessun Commento per “Violazioni fiscali: aumentano le denunce tra cittadini”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento