chebancaEsistono conti correnti che permettono di riporre il denaro in banca e di ritirarli quando se ne ha bisogno: si tratta dei conti deposito, molto vantaggiosi in termini di interessi.
Tra i conti deposito disponibili sul mercato bancario, andiamo ad analizzare quello che in questo momento sta attirando maggiormente l’attenzione dei risparmiatori: si tratta di CheBanca!

L’idea è venuta al grande gruppo bancario Mediobanca e non è difficle da comprendere:
il conto deposito CheBanca! permette infatti di ottenere dal 4% di interessi per la formula base, fino al 4,70% per un deposito di 12 mesi. Il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi ne assicura la solidità. Come quasi tutti i conti deposito, anche questo è esente da spese di bollo.

Il requisito principale per aprire il conto deposito CheBanca! è il possesso di un conto corrente di una qualsiasi banca: serve per trasferire il denaro in caso di bisogno. Per questioni di sicurezza, il conto di appoggio e il conto deposito devono avere il medesimo intestatario. L’alimentazione del conto deposito può avvenire attraverso contanti, assegni, bonifici o in maniera automatica.

CheBanca! offre anche altri tipi di conto, come l’interessante conto tascabile, di cui magari parleremo in un altro articolo: per approfondimenti circa l’apertura del conto deposito vi rimandiamo invece alla pagina del conto deposito CheBanca!
.


Nessun Commento per “I vantaggi del conto deposito CheBanca!”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento