prestito santanderL’istituto di credito Santander ha sempre un posto di primo piano per quanto riguarda la convenienza dei prestiti personali: lo testimonia anche la simulazione che abbiamo eseguito per un prestito di 10.000 euro in 120 rate: l’istituto di credito migliore è risultato proprio Santander Consumer Bank. Andiamo dunque a vedere nello specifico la prova che abbiamo eseguito.

Importo del finanziamento: 10.000 euro
Durata: 120 mesi
Finalità del prestito: Auto usata
Assicurazione:
Modalità di pagamento: RID (Addebito sul C/C )
Tasso di interesse: TAN: 5,75% – TAEG: 7,47%
Pagamento mensile: 117,26 euro
Totale da rimborsare: 14.070,64 euro
Spese iniziali: nessuna

Il prestito si potrà richiedere anche on-line ed è destinato a lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato e a richiedenti titolari di una pensione, sia essa di anzianità oppure sociale. In caso di esito positivo della valutazione preliminare il richiedente avrà la possibilità di scegliere se:
1. Ricevere il contratto pre-compilato al proprio indirizzo di posta elettronica.
2. Recarsi a sottoscriverlo presso una filiale Santander Consumer Bank, dove troverà il medesimo contratto già precompilato.
3. Ricevere al proprio domicilio il contratto pre-compilato.

Santander Consumer Bank, telefonicamente o tramite e-mail, fornirà al cliente tutte le informazioni necessarie per sottoscrivere il contratto ed ottenere l’erogazione del finanziamento. Il cliente riceverà un bonifico sul proprio conto corrente o un assegno spedito con posta assicurata convenzionale
e ci saranno 14,62 euro addebitati sulla prima rata di rimborso per operazioni sino a 18 mesi, lo 0,250% sul capitale per operazioni di durata superiore.


Nessun Commento per “Simulazione di prestito Santander”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento