prestito rata bassottaIBL Banca, noto istituto bancario, ha ripreso recentemente la promozione del prestito Rata Bassotta, la modalità di finanziamento veloce simboleggiato da un simpatico bassotto. Tramite la cessione del quinto dello stipendio è possibile richiedere finanziamenti fino a 100.000 euro con un tasso fisso e con la classica semplicità dal prestito personale, che permette di non dovere fornire la motivazione della spesa. Le possibili dilazioni sono: 24, 36, 48, 60, 72, 84, 96, 108 e 120 mesi.

Tra gli esempi riportati per dilazioni per le dilazioni del prestito in 120 mesi ci sono:
– 5000 euro in rate da 59 euro con Taeg 7,62%
– 15000 euro in rate da 175 con Taeg 7,34%
– 24000 euro in rate da 279 euro 7,26%

L’offerta del prestito Rata Bassotta è aperta a tutte le categorie di dipendenti e pensionati fino ai 70 anni. I documenti da presentare sono i classici
– ultimo CUD percepito o Modello Unico;
– documento di riconoscimento e codice fiscale;
– busta paga per i lavoratori dipendenti, cedolino pensione per i pensionati;
– codice IBAN o coordinate bancarie del proprio conto corrente
Presentando la documentazione richiesta il finanziamento potrà essere valutato immediatamente. La domanda di informazioni on line richiede solo pochi dati ed è disponibile sul sito 88x31RB.gifIBL Banca
.


Nessun Commento per “Prestito Rata Bassotta di IBL Banca”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento