fondo nuovi natiCari genitori,
il Fondo di credito per i nuovi nati è un sostegno economico alla famiglia che sono orgoglioso di presentarvi a nome di tutto il Governo italiano.

Con questo cordiale benvenuto da parte del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, Carlo Giovanardi, si apre il sito www.fondonuovinati.it, che spiega le modalità con cui accedere al finanziamento a tasso fisso ai genitori di bambini nati a adottati negli anni 2009, 2010 e 2011. Il piano del Governo prevede uno stanziamento di  circa 85 milioni di euro, spalmato su 3 anni.

La possibilità di ottenere il fondo è concessa tutti coloro che hanno un figlio naturale o adottivo. Per le famiglie dei bimbi venuti alla luce o adottati nell’anno 2009 che siano affetti da malattie rare è previsto, in aggiunta, un contributo che riduce in modo ulteriore il tasso di interesse (TAEG) allo 0,5%. Per attestare la malattia dovrà essere prodotto il certificato di una struttura sanitaria pubblica.

II prestito è personale, nella misura massima di 5.000 euro, e può quindi essere adoperato per qualsiasi tipo di spesa e deve essere restituito in un periodo massimo di cinque anni. In caso di esercizio della potestà su più di un bambino, possono essere richiesti più prestiti. L’elenco delle banche che aderiscono all’iniziativa è qui.


Nessun Commento per “Prestiti per neonati: un fondo di credito dal Governo”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento