prestiti impreseSecondo le ultime stime di Bankitalia, i prestiti alle imprese hanno raggiunto il minimo storico: si tratta di un calo del 4,9% che rende bene il clima della stagnazione monetaria che sta ricoprendo il paese come polvere d’amianto. Il rapporto aggiunge particolari anche sui prestiti personali a privati  e sul fatto che in Italia la moneta elettronica stenti a decollare.

Sul lato delle imprese, abbiamo già analizzato più volte le problematiche insite nella chiusura dei rubinetti da parte delle banche, che concentrano il capitale nelle mani di poche grandi aziende, che spesso falliscono, lasciando invece alla loro sorte imprese bisognose di capitale per lo sviluppo o per la ripresa. Ora ci piacerebbe sentire la vostra testimonianza: avete un’azienda e vi siete sentiti chiudere la porta in faccia dalle banche per un leasing o un prestito? Raccontate i come e i perché, sollevate la polvere che vi sta ricoprendo.


Nessun Commento per “Prestiti alle imprese: minimo storico”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento