movimenti azionariL’analisi dei mercati azionari di  Lemanik evidenzia che la scorsa settimana è stata calma per quanto riguarda i movimenti azionari con modesti guadagni sui listini globali. Buona performance per i mercati emergenti e per il settore bancario che ha fatto segnare un guadagno del +3.58% a causa di un allentamento delle tensioni sui mercati interbancari; la prosecuzione della discesa dei tassi Euribor iniziata a metà Dicembre è ulteriore sintomo del fenomeno.
Il maggiore ottimismo ha favorito la discesa di rendimenti a scadenza italiani sotto al 6% e quella dello spread nei confronti dei titoli tedeschi, leggermente sopra i 400 bps. In ripresa anche i prezzi delle commodities, con il segmento in salita del 2%, oro che sale più del 4% a 1739 dollari l’oncia, e petrolio sopra i 111 dollari al barile.


Nessun Commento per “Movimenti azionari: guadagni modesti sui listini globali”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento