icbc europaLa Industrial and Commercial Bank of China (ICBC) muove un passo deciso verso l’Europa. La banca cinese, che per ora ha il suo principale stallo europeo in Lussemburgo, ha deciso di aprire cinque filiali in Italia, a Milano, ed in Spagna, Francia, Olanda e Belgio.
A fine ottobre la Industrial & Commercial Bank of China ha annunciato che nel terzo trimestre gli utili sono saliti del 27% a 42,83 mld di yuan, pari a 6,4 miliardi di dollari. La ICBC, nello stesso periodo, ha inoltre comunicato l’acquisto del 60% della joint venture tra la francese AXA e la cinese China Minmetals.
Continua quindi la progressiva “conquista del west” da parte della ICBC, testimoniato anche dal recente accordo finanziario con la Vtb Bank russa, sullo sfondo della più ampia cooperazione nel settore energetico tra Cina e Russia. Resta da vedere, una volta confermata la notizia, come reagiranno le banche europee davanti all’avvento deciso di uno dei maggiori brand mondiali sul territorio europeo.


Nessun Commento per “Industrial and Commercial Bank of China apre in Italia”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento