indici azionariLa settimana scorsa ha visto una divergenza tra la performance dei principali indici azionari americani (praticamente piatta) e quella dei mercati europei in deciso calo. Per Lemanik l’evento di ristrutturazione del debito greco ed il trigger dell’evento di default hanno pesato, facendo segnare le performance peggiori nel settore bancario (-3.5%) e sull’azionario Italia (-2.5%). L’indice EuroStoxx ha perso l’1.2% ed in lieve calo anche le altre principali borse europee. In ribasso dell’1.9% anche i mercati azionari emergenti.
Nel mercato del reddito fisso abbiamo assistito ad una risalita dei tassi dopo la grande discesa delle settimane precedenti. Il BTP italiano a 10 anni si assesta a 4.84%; il Bund tedesco a 1.77% e lo spread tra BTP e Bund sale di 4 centesimi a 309 bps.


Nessun Commento per “Indici azionari americani ed europei in calo”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento