finanziamenti banche impreseLa forbice tra credito bancario e imprese si sta divaricando sempre di più: secondo un’indagine di Unimpresa, svolta tra 130.000 iscritti, le banche avrebbero dimezzato i finanziamenti alle aziende, in particolare in settori vitali come commercio ed edilizia. Quest’ultimo ambito risente della scarsa propensione attuale degli italiani ad acquistare una casa o un appartamento di proprietà. Molti appartamenti restano invenduti, il fatturato è in discesa. Quanto al commercio, la crisi dei consumi è sotto gli occhi di tutti. Purtroppo, a giudizio di Unimpresa, i finanziamenti bancari sono concessi solo ai grandi gruppi, mentre tutto il settore capillare delle PMI sarebbe lasciato in secondo piano a boccheggiare. La speranza è che i provvedimenti per la crescita in studio alla BCE mettano a disposizione finanziamenti nuovi che diano nuova spinta all’economia d’impresa, sempre che le Banche abbiano la capacità di distribuire liquidità in maniera equa.


Nessun Commento per “Finanziamenti delle banche dimezzati per le imprese”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento