consolidamento debitiFacendo una ricerca e richiedendo alcuni preventivi, abbiamo constatato che ci sono tre istituti di credito che possono interessare tutti coloro che hanno bisogno di un prestito con una finalità di consolidamento per debiti già in essere. Andiamo a vedere quali sono gli istituti che secondo il nostro punto di vista possono soddisfare il cliente. Tra i tre il più interessante è senza alcun dubbio Agos, poi troviamo Elastys ed infine Santander. Vediamo le offerte nei particolari.

AGOS DUCATO
– Destinato a lavoratori dipendenti con documentazione di reddito dimostrabile
– Finalità ammesse: consolidamento debiti
– Importo erogabile: da 2.750 a 30.000 euro
– Durate disponibili: 12, 24, 30, 36, 42, 48, 54, 60, 66, 72, 78, 84 mesi
– Tasso Annuo Nominale: 8,50%
– Spese iniziali: nessuna
– Spese mensili: 1,3 euro per rata
– Spese assicurative: facoltative; pari a 2,82% su importo finanziato per durate fino a 72 mesi e 4,53% per durate superiori
– Eventuali garanzie: se il richiedente è coniugato è preferibile la firma del coniuge.
Chiedi un preventivo

ELASTYS
– Destinato a tutti i lavoratori a tempo indeterminato
– Finalità ammesse: consolidamento debiti
– Importo erogabile: da 1.000 a 30.000 euro
– Durate disponibili: fino a 120 mesi per i già clienti Credit Lift, fino a 60 mesi per i nuovi clienti
– Tasso Annuo Nominale: 8,99%
– Spese iniziali: nessuna
– Spese mensili: nessuna
– Spese assicurative: facoltativa pari a 2,82% dell’importo finanziato per durate fino a 36 mesi, 3,50% per durate fino a 48 mesi, 3,70% per durate fino a 72 mesi, 4,00% per durate fino a 84 mesi, 7,35% per durate superiori
– Eventuali garanzie: nessuna

SANTANDER
– Destinato a lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato e a richiedenti titolari di una pensione, sia essa di anzianità oppure sociale
– Finalità ammesse: consolidamento debiti
– Importo erogabile: da 3.000 a 30.000 euro
– Durate disponibili: da 12 a 120 mesi
– Tasso Annuo Nominale: 8,90%
– Spese iniziali: nessuna
– Spese mensili: spese di incasso pari a 0,90 € per rata
– Spese assicurative: facoltative; pari al 6,0% su importo finanziato. Comprensiva di copertura perdita impiego e infortunio
– Eventuali garanzie: cambiale a garanzia con bolli calcolati sull’importo complessivo dei debiti in essere presso altre società finanziarie/banche/istituti di credito per cui si richiede il consolidamento. Al cliente verrà rilasciata regolare ricevuta di acquisizione di tale cambiale. La cambiale verrà restituita annullata al cliente al ricevimento, entro 30 giorni dall’erogazione del nuovo finanziamento, della/e quietanza/e di avvenuta estinzione dei debiti in essere presso terzi. Eventuali ulteriori garanzie accessorie potranno essere richieste da Santander Consumer Bank dopo la valutazione preliminare della richiesta.


Nessun Commento per “Consolidamento debiti: confronto tra istituti di credito”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento