borse europeeL’Europa inizia la settimana con un calo delle borse influenzato molto e pesantemente dall’indebolimento dell’economia cinese nel corso del 2012. Banche ed assicurazioni italiane fanno la loro parte in questo scenario negativo.
I dati riportano che l’indice Ftse 100 di Londra è a – 0,4 %, seguita dal Cac 40 di Parigi che esce a quasi -0,5%, mentre il Dax di Francoforte è a -0,6%,% e risulta essere il fanalino di coda.
Piazza Affari se la cava solo con -0,22% nel Ftse Mib e -0,26% del Ftse All Share, a 16.855 punti, anche se risente del calo delle banche e delle assicurazioni, infatti Milano Assicurazioni è a -1,16% ed Unipol a – 2,77%, Fonsai cede il 2,41%. Tra le banche il calo più negativo è del Banco Popolare a -4%, a seguirlo è Unicredit con -1,94%, Mediobanca a -2,86%, Intesa San Paolo a -2,12%.


Nessun Commento per “Borse Europee in calo e Piazza Affari è in negativo”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento