kodakAddio ciribiribì: Kodak ha dichiarato bancarotta. La richiesta del Chapter 11 permette l’avvio assistito del processo grazie ai 950 milioni di dollari forniti da Citigroup. Il finanziamento permette il blocco delle richieste dei creditori. Kodak ha chiuso in perdita sei degli ultimi sette esercizi: la liquidità ha subito un drastico calo dagli 1,4 miliardi del 2010 ai 862 mln di dollari alla fine del terzo trimestre 2011.
L’azienda simbolo della fotografia avrebbe sperato in una vendita dei brevetti per tentare un ultimo sussulto ma le speranze si sono presto infrante di fronte all’assenza di acquirenti interessati. Resta solo il possibile ridimensionamento con il taglio dei reparti meno produttivi, ancora legati al cartaceo o alla vecchia pellicola, ormai un lontano ricordo di questo mondo sempre più digitale.


Nessun Commento per “Bancarotta Kodak: finanziamento da 950 milioni da Citigroup”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento