finanziamenti pmiTra tanto penare, una buona notizia per le PMI: La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) ha stabilito l’erogazione di 100 milioni di euro di finanziamenti per le reti di impresa, aggregazioni di piccole e medie imprese che vogliano investire in crescita internazionale e innovativa. Uno stimolo insomma alle reti di impresa, che possono essere uno dei mezzi chiave per combattere contro la crisi imperante.
Dei 100 milioni totali, un quarto è già stato destinato alle reti come pattuito con la Banca Nazionale del Lavoro. Il vantaggio di questo finanziamento è il basso tasso di interesse, dato che la copertura viene considerata sicura. Le banche, quindi, stanno già strizzando l’occhio alla BEI, in particolare Unicredit, Ubi Banca, Credem, e Intesa Sanpaolo.
Qualcosa, insomma, si muove: questi finanziamenti non basteranno da soli a dare nuovo slancio all’economia ma certo potranno aiutare a movimentare le acque ormai troppo stagnanti della crescita delle PMI italiane. Si tratta quindi di un’opportunità da guardare con ottimismo.


Nessun Commento per “Banca Europea per gli Investimenti: 100 milioni per le reti d’impresa”

Ancora nessun commento a questo post.

Lascia un commento